Articoli
BANCA GENERALI
Un agosto all’insegna dell’ottimismo
09/09/2020

Nel mese la raccolta ha registrato flussi netti positivi per 331 milioni, portando il totale da inizio anno a 3,7 miliardi, un dato superiore a quello dell'anno precedente. A catalizzare l'interesse sono soprattutto le soluzioni gestite evolute, la cui raccolta è raddoppiata grazie alla sicav Lux Im e a BG Stile Libero. Mossa: "Questi dati rafforzano la nostra fiducia per l'ultima parte dell'anno"

Agosto positivo per Banca Generali, che ha chiuso il mese con una raccolta netta di 331 milioni, portando il dato da inizio anno a 3,7 miliardi, un livello superiore a quello dello stesso periodo dell'anno precedente nonostante il contesto straordinario legato all'emergenza Covid. Ad agosto la raccolta si è concentrata soprattutto sulle soluzioni gestite più evolute, la cui raccolta è raddoppiata rispetto all'esercizio precedente grazie soprattutto alla sicav lussemburghese Lux Im (59 milioni nel mese, 1,2 miliardi da inizio anno) e ai contenitori assicurativi BG Stile Libero (35 milioni nel mese, 510 milioni da inizio anno). In continua crescita anche le masse sotto contratto di consulenza evoluta, che hanno raggiunto i 5,4 miliardi registrando un incremento di 112 milioni ad agosto.
Sotto il profilo delle soluzioni amministrate, sono stati emessi 54 milioni tra prodotti strutturati e cartolarizzazioni, il cui totale si è attestato a 660 milioni dal inizio 2019. 
Soddisfatto per i risultati l'amministratore delegato di Banca Generali, Gian Maria Mossa, che ha commentato: "Un risultato molto solido in continua crescita anche nel confronto con l'anno scorso, che assume ancor più rilievo se si considera il contesto economico e di incertezza, in aggiunta alla tipica debolezza stagionale. L'attenzione alla consulenza evoluta e alle soluzioni tematiche e alternative, strumenti distintivi della nostra realtà, confermano il dinamismo nel gestito, rafforzando la nostra fiducia per l'ultima parte dell'anno".

Autore: