Articoli
BANCA GENERALI
Raccolta in crescita a febbraio
11/03/2019

In crescita sia i volumi sia la qualità della raccolta: si conferma il trend positivo di inizio 2019. Complessivamente l'istituto ha raccolto 445 milioni nel mese. La raccolta gestita si è attestata a 367 milioni e la crescita della consulenza evoluta (200 milioni a febbraio) ha portato a 2,8 miliardi le masse totali sotto contratto. Soddisfatto l'ad Mossa, che ricorda il lancio della nuova piattaforma Esg

Banca Generali ha chiuso il mese di febbraio con una raccolta netta positiva di 445 milioni, confermando il trend positivo da inizio anno sia in termini di quantità, che di qualità della raccolta. La minore volatilità che ha caratterizzato i mercati ha spinto gli investitori a ridurre il livello di liquidità per tornare a investire in prodotti del risparmio gestito, privilegiando le soluzioni più difensive, come le polizze di Ramo 1 (330 milioni di raccolta nel mese, 400 milioni dall'inizio dell'anno) e la nuova Sicav Lux Im (116 milioni di raccolta a febbraio). Complessivamente la raccolta gestita si è attestata a 367 milioni a febbraio, portando a 412 milioni il totale da inizio anno.
Soddisfatto del risultato l'amministratore delegato dell'istituto, Gian Maria Mossa, che ricorda anche con orgoglio di "aver presentato nel mese i nuovi strumenti che avvicinano le sensibilità delle famiglie all'universo dei prodotti Esg e agli obiettivi di sostenibilità delle Nazioni Unite". 
Febbraio, poi, è stato un mese molto positivo anche sul fronte della consulenza evoluta, con un deciso incremento delle sottoscrizioni (200 milioni) che hanno portato a 2,8 miliardi le masse totali sotto contratto.

 

Autore: